Broully

Beaujolais, un vino da servire anche freddo

Posted on

Beaujolais è un vino rosso fatto esclusivamente da uve Gamay.

Il monte Broully ha una storia antica per via di vigneti, si hanno tracce fin dai tempi degli antichi romani, ma solo nel corso del settimo secolo i monaci Benedettini cominciarono a coltivare la vigna.

Gli anni migliori per questo vino sono stati quelli dagli anni ’60 agli anni ’80, mentre ora parte del raccolto viene utilizzato per la distillazione.

E’ un vino che si beve facilmente, ha poco corpo, poco alcol e si può dire che come tipo di vino ricorda il nostro Valpolicella. Per la sua natura si può bere anche leggermente raffreddato, non come un bianco ovviamente, ma d’estate qualche grado in meno è apprezzato.

Una caratteristica di questo vino è che viene prodotto con una tecnica chiamata macerazione semi-carbonica:

  • I grappoli vengono messi  in tini con piccole aperture, precedentemente saturati con anidride carbonica.
  • Le uve sul fondo vengono pigiate e il succo con i lieviti naturali inizia a fermentare, producendo alcol e anidride carbonica (più pesante dell’ossigeno)
  • Le uve rimanenti , affamate di ossigeno spinto fuori dalla più pesante anidride carbonica,  autofermentano senza essere prima pigiate. È un processo di breve durata che esalta il carattere fruttato del vino
  • Il mosto viene travasato e il resto pressato per poi essere uniti
  • La fermentazione classica avviene. Il novello a più basse temperature dei cru (20°c contro i 30°c)

Più è corta la macerazione, meno tannini nel vino!!!

 

Beaujolais

Beaujolais

 

Quella che segue è la Tasting Note di un Beaujolais “Chateau de Saint Lager” 2013 seguendo l’approccio sistematico fornito dal WSET di Londra per il corso del Diploma.

 

 

Chiunque voglia commentare è il benvenuto.

 

WSET DIPLOMA TASTING NOTE

Wine: Beaujolais Chateau de Saint Lager Broully 2013

Date of tasting: 02/01/2015

Appearance: The wine is bright and clear, it has pale ruby color fading to a pale pink rim. It has legs.

Nose: The nose is clean, with a medium plus intensity of red fruits such as strawberries, raspberries, red plums and blackberries.Hints of cassis. The wine is youthful.

Palate: It is a dry wine, with medium flabby acidity, low level of soft tannins, medium alcohol and medium plus flavour intensity of red fruits, such as strawberries, raspberries and hints of pepper. It has medium minus body and medium finish. Slight hot alcohol on the finish

Assesement of quality: It is a good wine because it has balance between the alcohol, tannins and acidity (al not excessive), but it lacks of concentration of aromas on the palate. It is also a very clear expression of Beaujolais.

Method of production: Beaujolais is distinguished not just by the Gamay grape, but by its characteristic wine-making method, carbonic maceration or, more likely, semi-carbonic maceration.

Region of origin: Beaujolais, France

Predominant grape variety: Gamay

Readiness for drinking/potential for ageing: Drink now, not suitable for ageing
Approximate retail price: Mid Priced (£ 6 – £ 11,99 )

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *