alsazia

Un Cremànt rosè dall’Alsazia

Posted on

Cremant dall’Alsazia, un’ottima alternativa allo Champagne

I Cremant d’Alsace vivono all’ombra dello Champagne, ma tanti non hanno nulla da invidiare al loro illustre collega.

Ho aperto questa bottiglia circa sette mesi fa per preparare l’esame degli sparkling per il Diploma del WSET e la sorpresa di questo vino ancora mi accompagna in questi freddi giorni invernali.

Alsazia, strada del vino

Alsazia, strada del vino

Non piove mai, o veramente poco, in Alsazia e questo rende unici i suoi vini, infatti è la regione con la minor piovosità di tutta la Francia, grazie alla catena montuosa (Vosges) che protegge le vigne dalle nuvole minacciose che si accumulano dall’altra parte delle montagne.

 

Fatti con Pinot Blanc, Pinot Noir, Pinot Gris , Auxerrois, Riesling e  Chardonnay. Ognuno di queste varietà conferisce al vino particolari caratteristiche, ad esempio il Pinot Blanc dona ai Cremant morbidezza e delicatezza (soprattutto nei Blanc des Blancs), il Riesling aromi di frutti ed eleganza, il Pinot Gris rotondità e ricchezza, lo Chardonnay leggerezza e stile, mentre il Pinot Noir viene usato solo per produrre i Cremant d’Alsace Rosé o raramente i  Blanc de noir.

Se volete fare colpo, ad esempio in una cena romantica, il vino che trovate descritto qui sotto  è uno di quelli da scegliere, anche perchè i vini rosè sono molto amati dalle donne.

Di seguito troverete la tasting note di un Cremant d’Alsazia (per un lettore più esperto) fatta seguendo l’approccio sistematico utilizzato per preparare gli esami al Diploma del WSET (Wine Science Education Trust) di Londra. 

WSET DIPLOMA TASTING NOTE
Wine: NV Lucien Albrecht Crémant d’Alsace Brut Rosé
Appereance: the wine is clean, it has pale intensity of light orange colour, with fine and small bubbles. The bubbles are persistent.
Nose: it is a clean wine, it has medium+ intensity of strawberry and raspeberry aromas. It has hints of bread. It is youthful.
Palate: It is a off-dry wine, with medium acidity , it has medium alcohol (12%) and it has medium- body. It has medium intensity of strawberry, raspberry aromas and a certain minerality on the palate. The lenght is medium.
Assessment of quality: It is a good wine, because it has a good balance between sweetness, flavours, acidity and alcohol. It shows the characteristics of its grape variety (Pinot noir) , but it lacks of complexity on the nose and the lenght on the palate is not long.
Readiness for drinking/potential for ageing: drink now, not intended for ageing.
Approximate retail price:high priced.
Method of production: traditional.
Region of origin: Alsace, France.
Predominant grape variety: Pinot Noir

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *