social marketing

Marketing tradizionale e social marketing

Posted on

Il social marketing promette di cambiare radicalmente il concetto di marketing e lo sta già facendo…

Ma qual’è la differenza tra marketing tradizionale e social marketing?

Marketing tradizionale (above the line)

C’era una volta… un solo un tipo di marketing.
Per far conoscere il vostro prodotto dovevate investire molti soldi in un’agenzia di pubblicità che avrebbe prodotto un’idea promozionale trasformandola in uno spazio pubblicitario.

Durante la campagna pubblicitaria, non avevate alcun dato che vi aiutasse a capire se questa stava andando bene o male, un commento dei clienti o un indice che indicasse il ritorno d’investimento (il già sentito ROI).

Il messaggio era standardizzato, lo mandiamo ma non so SE e IN CHE MODO arriverà, non so nemmeno se verrà ascoltato o visto. Dovevate incrociare le dita e sperare che a fine anno le vendite (o la soddisfazione dei tuoi clienti) aumentassero.
Con il marketing tradizionale dovevi investire molti soldi in un’unica campagna pubblicitaria (o di comunicazione) di cui non potevate misurarne l’efficacia né cambiarla in corso d’opera.

Con il social marketing tutto questo cambia.

social marketing

Social marketing (below the line)

Il marketing dei social media vi permette di cogliere l’occasione di avere un filo diretto con i vostri clienti e con gli appassionati ai vostri prodotti.
Le campagne social hanno un riscontro DIRETTO e IMMEDIATO che vi permette di valutare e quindi correggerne in ogni momento la direzione e la forma.

I risultati hanno le sembianze di nuovi follower, retweet, “mi piace” e, con ancora più valore, di commenti, opinioni, critiche, consigli e suggerimenti.

Grazie ai principali social network riuscirete a creare un contatto diretto uno-a-uno con i vostri clienti. Un’occasione straordinaria per creare interesse ed entusiasmo intorno ai vostri prodotti, per conoscere l’opinione e l’eventuali critiche sulla vostra attività, per ottenere, incrementare e coccolare il bene più prezioso della tua azienda: i clienti.

La rivoluzione è anche economica. I costi di una campagna social sono in proporzione ai risultati incredibilmente inferiori a quelli di qualsiasi altro mezzo.

Con il social marketing potrete investire in maniera graduale, personalizzando il messaggio sulla base delle interazioni con  tuoi clienti, correggendone la direzione e la forma quando più può essere efficace.

 Ecco… questa secondo noi la differenza tra social e marketing tradizionale… speriamo di essere stati chiari ed esaustivi…

1 comment

  1. Pingback: Marketing tradizionale (above the line) | 1on.it

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *