Sandeman, pubblicità

Sandeman, la prima a fare pubblicità

Posted on

Sandeman, un brand con una lunga storia

In Italia i Porto non hanno lo stesso successo che hanno in Portogallo, Inghilterra, Francia o Stati Uniti. Si tratta di vini chiamati fortificati perché viene aggiunto del brandy per interrompere la fermentazione quando il livello desiderato di zuccheri e colore viene raggiunto .

Una delle più famosi aziende produttrici di Porto è sicuramente Sandeman, fondata nel 1790 da un ambizioso scozzese di Perth, George Sandeman, che con un prestito di 300 sterline comprò la sua prima cantina per i vini e iniziò a commerciare  con i Porto e gli Sherry.

La cosa più interessante e curiosa riguardo questa compagnia è che è stata la prima a marchiare le botti con il loro brand George Sandeman & Co su tutte quelle vendute, assicurando in questo modo che il vino venduto fosse di indubbia qualità.

Sandeman, Don

Sandeman, Don

Ma soprattutto è famosa per essere stata la prima cantina a pubblicizzare i loro vini, grazie al “Don”, creato da George Massiot Brown, nel 1928. Il “Don” è vestito come gli spagnoli caballeros di Jerez , con una mantellina tipica degli studenti portoghesi e un cappello a tesa larga ed ovviamente ha in mano un bicchiere di porto di colore ruby.

In seguito Sandeman ha mantenuto una stretta collaborazione con il mondo dell’arte, come ad esempio recentemente il suo marchio è associato con artisti del calibro ad esempio del famoso fotografo Satoshi.

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *