Stormhoek, Sud Africa

Wine blogger per promuovere i propri vini

Posted on

Wine blogger, sempre di più protagonista

L’idea della Stormhoeck Winery, una cantina sudafricana, è stata di far assaggiare, con un invio gratuito di bottiglie di vino, il proprio vino ai più influenti wine blogger in circolazione. Questa efficace e semplice promozione ha consentito di moltiplicare il proprio budget!

Dopo un’attenta ricerca in giro per il mondo web, hanno contattato diversi wine blogger  di età superiore ai 21 anni e con almeno tre mesi di esperienza di blogging ( blogging significa scrivere degli articoli su un diario che viene messo online e visibile a tutti) e hanno chiesto loro se volevano ricevere una bottiglia di vino da assaggiare.

Non c’era nessuna regola che i bloggers dovevano seguire, fatto sta che dopo circa sei mesi oltre 100 bloggers da tutto il mondo hanno pubblicato delle tasting notes del vino ricevuto e menzionato la cantina vinicola all’interno di articoli in tutto il mondo.

In seguito Stormhoeck ha organizzato vari eventi, come ad esempio delle cene, in Inghilterra, Spagna e Stati Uniti per stimolare l’interazione tra i bloggers ed eventuali futuri clienti.

Per farla breve il risultato ottenuto in termini economici è stato che le vendite sono passate da 50000 casse di vino vendute all’anno a 300000.

Inoltre Microsoft ha chiesto alla cantina di creare un vino speciale per i suoi 79000 impiegati sparsi in più di 102 nazioni.

L’ultima iniziativa in  casa  Stormhoeck è una guida al blogging del vino che è scaricabile gratuitamente dal loro sito, realizzato per i loro diretti concorrenti, le cantine vinicole (per chi è curioso di leggersela la può trovare a questo link)

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *