Gary Vaynerchuk

WineLibraryTv, un successo incredibile

Posted on

WineLibraryTv, video-show di Gary Vaynerchuk

Il successo di Gary Vaynerchuk nasce grazie alla sua idea di incrementare gli affari di famiglia del negozio di liquori e vino, nel New Jersey. WineLibraryTv è uno video-show giornaliero che Gary ha usato per comunicare direttamente con i suoi consumatori.

Il suo successo è stato tale che anche la famosa Master of Wine Jancis Robinson è stata sua ospite, oltre al fatto di aver incrementato gli introiti  del negozio da 3$ milioni di dollari a 60$ milioni di dollari . Nell’agosto del 2009 Vaynerchuck annunciò il suo ritiro dalle scene di WineLibraryTv, per dedicarsi completamente all’agenzia di consulenza per i social media che egli stesso aveva co-fondato nella primavera del 2009.

Sul suo sito Gary Vaynerchuk racconta che fin da piccolo aveva questa predisposizione per gli affari, per esempio mentre i suoi coetanei stavano imparando come  spremere un limone, lui stava già gestendo sette stands nel vicinato. A dodici anni è diventato una leggenda perchè vendeva le figurine dei giocatori di baseball nel centro commerciale della cittadina in cui viveva. Nel 1997 WineLibrary.com  era già una realtà.

Gary Vaynerchuk

WineLibraryTv

Nel 2006 armato di una videocamera e di un casco dei NY Jets trasformato in sputacchiera, iniziarono le riprese di WineLibraryTv , per condividere le sue conoscenze nel mondo del vino e la sua passione . In poco tempo il numero dei suoi fans arrivò a centomila unità, che ogni giorno guardavano le sue puntate.

La sua pagina di facebook al momento conta 148.559 “Mi piace”,  mentre il suo account twitter conta più di un milione di follower!

Al cinguettio di Tyler Beerman “@garyvee you are totally wrong about snapchat… it’s the new MySpace and Instagram is Facebook. You’ll see what I mean in less than a year”  , Gary risponde che non è preoccupato per quello che succederà nel 2017, ma che è preoccupato di attirare l’attenzione delle persone quest’anno!

Ecco la risposta completa di Gary in inglese:

“What Tyler (and most small businesses and entrepreneurs) is missing is that I’m not worried about 2017( or 2014 which if he thinks Snapchat will be where Myspace is in 2014 well…..). What I’m worried about is reaching people and getting their attention this year: The year that I’m actually in.”

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *